verde-2

   

 

immagine-sito

   

 

partner.png

start-verdeproject-biancocampaign-verdee-learn-verdelog-in-verdeasterisco-verde       facebook      youtube

 

     

TRE TEMI PER UNA NUOVA SOCIETÀ

 

Come combattere la violenza di genere? La violenza sulle donne, l’omofobia, il machismo sono espressione della nostra società, ancora basata essenzialmente su stereotipi e ruoli di genere assegnati e gerarchizzati. Per contrastarli riteniamo sia necessario incominciare a riconoscere la violenza di genere come parte di noi, delle nostre relazioni e della costruzione della nostra identità, individuale e sociale. Le nostre società sono in continua trasformazione, ed i giovani ne sono attori e soggetti fondamentali. Da qui nasce il progetto Giovani contro la violenza di genere (JCVG), perché il cambiamento inizi da noi, dal nostro modo di vedere le cose e le relazioni, dal nostro bisogno di essere accettati e riconosciuti.

Il progetto intende sensibilizzare l’opinione pubblica europea – ma anche del Brasile, di Capo Verde e del Mozambico – sulla necessità di costruire una società rispettosa delle differenze di genere e di dare ad ognuno la possibilità di esprimersi e rappresentarsi liber* dagli stereotipi uomo/donna. Il nostro percorso prevede dunque di affrontare tre temi, identificati con tre simboli distinti:

+ (essere persone migliori),

- (combattere la violenza di genere)

* (rispettare le persone LGBT)

JCVG segue una metodologia improntata al rafforzamento del protagonismo giovanile, principalmente grazie a giovani peer educators che, una volta formati, realizzano laboratori di educazione e sensibilizzazione nelle scuole superiori («i giovani con i giovani»), presso le associazioni del territorio e con i decision makers («i giovani e la società»). L’obiettivo principale del progetto consiste infatti nella sensibilizzazione attiva dell’opinione pubblica, perseguita sia attraverso gli incontri, sia attraverso la produzione di video, ogni anno su un tema diverso; questi video parteciperanno ad un concorso e costituiranno lo spunto per la creazione delle campagne di sensibilizzazione.