giallo-2

  

 

partner.png

start-gialloproject-giallocampaign-gialloe-learn-giallolog-in-giallopiu-bianco       facebook      youtube

 

  better-youth

    

 

La prima fase del progetto affronta il tema forse più difficile: essere persone migliori, uomini e donne.

Il machismo è una modalità relazionale, basata sul potere e sul dominio; non riguarda solo i maschi, ma tutte le persone che improntano le loro relazioni all’affermazione di sé a discapito degli altri.

Spesso ci rifugiamo nello stereotipo uomo/donna per apparire forti, sensibili, decisi, consapevoli, belli: maschi o femmine. Bisogna invece avere la forza e la consapevolezza della nostra identità, per valorizzare le nostre caratteristiche che ci rendono persone uniche.

Sensibilizzarci ed educarci a esprimere ed esplicitare la nostra identità è la sfida delle attività della prima fase del progetto. In compagnia discutiamo raramente di questo tema, se non per riaffermare e rafforzare gli stereotipi: è un processo di destrutturazione che magari ci può lasciare sgomenti, non appartenenti al “gruppo”, soli. Confrontarci rispetto al nostro modo d’intendere le relazioni di genere, ai nostri comportamenti, alle nostre identità ci può invece aiutare nel riconoscerci ed essere riconosciuti dagli altri – compagni, amici, familiari – per quello che davvero siamo, nel vedere la violenza e la volontà di sopraffazione spesso insita nei nostri comportamenti. Per essere persone migliori dobbiamo avere il coraggio di rompere gli schemi, che spesso costituiscono una gabbia che ci contiene e ci protegge dall’esterno. I giovani possono farcela, possono riuscire a cambiare se stessi ed il mondo.


SCARICA IL MATERIALE WEB
SCARICA LA CARTELLA STAMPA
 

 

violaverde